Runtastic Libra: come monitorare il proprio stato di forma

In un mondo in cui lo smartphone è diventato un punto di riferimento per la quotidianità di ognuno di noi, anche il mondo del fitness e della salute si sono strutturati con device in grado di connettersi a numerose app con la finalità di rilevarerielaborare dati. I compiti principali di questi device sono:

  • misurare i parametri vitali per monitorare una sessione di allenamento, il sonno o il proprio metabolismo
  • tenere sotto controllo il proprio stato di forma, il fabbisogno calorico e supportare il raggiungimento degli obiettivi.

Tra i vari esempi, oltre all’ormai noto cardiofrequenzimetro e ai vari activity tracker, non dimentichiamoci della bilancia, per la precisione della bilancia smart!

A cosa servono questi prodotti?

Servono per raccogliere un set di dati completo sulla propria salute all’interno dello stesso “oggetto”: siccome l’appetito vien mangiando, dopo aver monitorato con un’app la frequenza cardiaca, l’alimentazione e il fabbisogno calorico quotidiano, non può mancare una bilancia bluetooth che confermi il risultato o i progressi dei propri allenamenti o del regime alimentare adottato.

Le app della salute spesso comunicano tra di loro condividendo diverse informazioni: questo significa che quando ad esempio viene monitorato un allenamento con Runtastic, l’informazione delle calorie bruciate sarà riportata anche in MyfitnessPal. Ma per misurare i propri progressi o la distanza dai propri obiettivi non basta più una semplice bilancia!

Cos’è Runtastic Libra?

Ho sempre apprezzato le app di Runtastic, e dopo averle provate gratuitamente mi è capitato di acquistare la versione Pro. Questo è uno dei motivi per cui la ricerca di una bilancia bluetooth mi ha portato a Runtastic Libra.

libraRuntastic Libra – versione bianca

Runtastic Libra è una bilancia che si connette via bluetooth allo smartphone/tablet attraverso un’app di Runtastic chiamata appunto Libra, che consente di misurare, oltre al proprio peso:

  • Massa grassa (in peso e percentuale)
  • Massa muscolare (in peso e percentuale)
  • Massa ossea (in peso e percentuale)
  • Tessuti (in peso e percentuale)
  • Acqua Corporea (in percentuale)

Inoltre viene calcolato il fabbisogno calorico sia a riposo sia in caso di attività fisica, utile per avere un riferimento sull’alimentazione quotidiana. E’ previsto anche il calcolo dell’indice di massa corporea, più comunemente chiamato BMI, e il valore finale viene collocato in una scala che comprende 3 diversi stati rappresentati attraverso un codice colore: sottopeso, peso forma, sovrappeso.

Runtastic Libra supporta fino a 8 utenti all’interno della stessa App, permettendo quindi di condividere tutte le funzionalità con altri componenti della famiglia.

libraApp Libra: misura peso e indici, elenco misurazioni, definizione obiettivi

A cosa servono questi valori?

Spesso quando si inizia una dieta o un programma di allenamento si tende a misurare i cambiamenti considerando solo il peso corporeo. Il peso è però fuorviante: tutti siamo consapevoli che aumentando l’intensità dell’allenamento può capitare di non vedere una variazione significativa di peso, mentre si nota ad esempio un cambiamento nella composizione del proprio corpo; generalmente si tende ad aumentare la massa muscolare e diminuire la massa grassa.

E’ importante però ricordare che tutti i valori a disposizione devono essere interpretati in base alle caratteristiche di ognuno di noi. Lo stesso indice BMI viene calcolato solo attraverso peso e altezza, non considerando il rapporto tra grasso e tessuti muscolari, molto importante per valutare lo stato di forma di una persona.

E gli stessi valori di massa grassa, massa muscolare ecc. devono essere rapportati a dei valori di riferimento e interpretati in base alle caratteristiche fisiche di ognuno e al percorso intrapreso. I valori di riferimento per la massa grassa sono i seguenti:

valori-di-riferimento-indice-massa-grassaValori di riferimento indice massa grassa uomo e donna

Runtastic Libra offre anche la possibilità di inserire degli obiettivi in termini di peso o massa grassa, e di monitorare il raggiungimento degli stessi scambiando le informazioni anche con le altre app di salute utilizzate.

Dopo aver testato Runtastic Libra questi sono gli aspetti secondo me più rilevanti.

Aspetti positivi di Runtastic Libra:

  • Design della bilancia
  • Facilità d’uso e di connessione con lo smartphone
  • Utilizzo multiutente e impostazione obiettivi

Aspetti da migliorare:

  • App: non mi è sembrata all’altezza delle altre App Runtastic. La grafica è ben fatta, ma mi sarebbe piaciuto avere più funzionalità e contenuti
  • La sincronizzazione avviene in modo immediato, ma non viene dato nessun tipo di messaggio
  • Assenza di un reminder per pesarsi e di un aggiornamento degli obiettivi in termini di tempi e/o fabbisogno calorico

Il prezzo di listino è € 129,99, ma su Amazon si trova a € 99,50 (verifica qui il prezzo di Runtastic LIBRA ), e di recente l’hanno proposta in diverse svendite online a prezzi ancora inferiori.

E ora… è il momento della verità!

 

2 Comments

  • Virtual server ha detto:

    Oltre alla possibilita di definire obiettivi, l applicazione include anche una funzione per stimare il peso futuro sulla base delle misurazioni precedenti. In questo modo, Runtastic Libra puo anticipare eventuali peggioramenti, dando agli utenti la possibilita di prendere contromisure in modo proattivo. Se si desidera, le informazioni fornite dalla bilancia possono anche essere integrate nell ecosistema Runtastic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.