Gympass: il nuovo pass per allenarsi in tutte le palestre!

Gympass- Claudia Casanova

Trovare una palestra adatta alle proprie esigenze non sempre è semplice! C’è chi cerca dei corsi particolari e chi magari cerca la comodità sotto casa! C’è anche chi viaggia tanto per lavoro e magari non vuole sprecare un abbonamento in una palestra che non riuscirebbe a frequentare abbastanza. Avete mai sentito parlare di Gympass?

Personalmente amo provare nuove tipologie di allenamento; nelle palestre cerco sempre corsi originali e divertenti, ma ci sono sempre due problemi fondamentali:

  1. Quando trovo il corso giusto e decido di seguirlo basta un contrattempo, o una giornata di lavoro più lunga del solito, e il mio corso salta. A questo punto è davvero difficile trovare un’alternativa e mi ritrovo a vagare per la palestra alla ricerca di qualcosa da fare (questo è uno dei motivi per cui ho iniziato a seguire mille guide fitness)
  2. Quando si inizia a fare un corso è difficile trovare livelli diversi di quella disciplina all’interno della stessa palestra. Quindi anche se magari diventate bravini, non diventerete quasi mai bravissimi, perché contemporaneamente ci sono persone che quel giorno stanno iniziando per la prima volta il vostro corso preferito! Ovviamente questo non vale per tutte le palestre…ma per tante sì!

Per tutto questo esiste una soluzione, e si chiama Gympass!

Cos’è Gympass?

Gympass è nato in Brasile nel 2012, ed è arrivato recentemente anche in Italia. Lo scopo è quello di creare un network di palestre, scuole di yoga, crossfit, ecc. per dare più libertà a ognuno su come, quando e dove allenarsi.

Se lavorate a Milano ma vi trovate a Roma per lavoro e non volete rinunciare al vostro allenamento, sarà sufficiente cercare una palestra Gympass dall’app o dal sito web e presentarvi lì con il vostro abbonamento. Oppure se non fate in tempo ad andare al vostro corso preferito potrete tranquillamente decidere di allenarvi scegliendo un altro corso in un’altra palestra più vicina a dove vi trovate in quel momento.

Gympass- Claudia Casanova

Gympass- Claudia Casanova

Come funziona Gympass?

E’ molto semplice! Gympass può essere utilizzato sia attraverso il Sito Web sia attraverso l’app che potrete scaricare dagli store Android o iOS. Su Gympass è possibile visualizzare tutte le palestre presenti nel network all’interno di una mappa. Per ogni palestra vengono indicate le attività disponibili, i servizi offerti e il costo. E’ possibile anche visualizzare foto delle palestre e recensire ogni palestra in cui ci si è allenati.

Per iniziare ad utilizzare Gympass potrete scegliere se acquistare:

  • un abbonamento Gympass illimitato: prevede un pagamento mensile e consente di accedere a tutte le palestre Gympass del valore dell’abbonamento scelto. Può essere disdetto in qualsiasi momento senza penali.
  • un ingresso Gympass giornaliero (valido in una sola palestra, utilizzabile entro 30 giorni)
  • un pacchetto da 10 ingressi Gympass giornalieri (valido in una sola palestra, utilizzabile entro 120 giorni)

Quanto costa Gympass?

Il costo varia in base al centro scelto. Se ad esempio decidete di acquistare un abbonamento Gympass illimitato, il costo di questo abbonamento è diverso da centro a centro; questo significa che potrete accedere a tutte le palestre del network che hanno un costo pari o inferiore a quello del vostro abbonamento. Questo vale per tutti i centri presenti sia in Italia che all’estero!

Una volta effettuato l’acquisto avrete a disposizione il codice da presentare all’ingresso della palestra in cui deciderete di allenarvi. Per chi acquista l’abbonamento Gympass illimitato, questo codice si rinnoverà automaticamente ogni giorno.

Gympass App

Gympass App

La mia esperienza

Uso Gympass da qualche settimana, e devo ancora provare tantissime palestre. Basta pensare che in Italia ci sono già più di 500 centri e oltre 200 diverse attività sportive disponibili (e che Gympass è già molto diffuso anche all’estero!). Credo che questa flessibilità sposi molto bene la tipologia di vita di tante persone, e in futuro probabilmente diventerà la forma di “abbonamento” più diffusa.

Personalmente ho provato una palestra in centro a Milano per un corso di Jumping che mi fa sempre divertire come una pazza, e una palestra a Milano Est dove ho partecipato a una bellissima lezione di yoga. Lo yoga è una di quelle discipline dove la lezione cambia completamente in base all’insegnante che si trova; provare diversi insegnanti è sempre molto importante e significa imparare diversi stili, modalità e concetti.
Prossimo obiettivo, la scuola di Pole Dance affianco all’ufficio!

Se volete provare Gympass potete farlo con il 50% di sconto fino al 14 marzo! Se acquistate un abbonamento Gympass illimitato vi basterà inserire il codice CLAUDIA50.

Buon workout!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.